SAR – Search And Rescue

Giochi arcade anni 80 SAR Search And Rescue
Il design è un interessante mix tra tecnologia e elementi organici: decisamente ispirati alla serie Alien.

Condividi l'articolo!

Arcade classics

Storia

Pubblicato nel 1989 da SNK questo classico tra i giochi arcade anni 80 SAR Search And Rescue fu anche l’ultimo titolo della casa giapponese ad utilizzare i joystick rotativo a 8 vie.

Si tratta di un run and go a scorrimento verticale.

Panoramica del gioco

La trama di SAR: scompare improvvisamente una nave da esplorazione pioniera  dalla sua rotta. 

La nave viene finalmente ritrovata dopo una lunga ricerca, quindi il giocatore, oppure i due membri della squadra di ricerca e salvataggio, vengono inviati a indagare sulla causa dell’incidente.

Il player one e potenzialmente un secondo giocatore quindi, veste i panni di un agente investigativo inviato ad esplorare una nave spaziale che, improvvisamente, si è schiantata su un mondo alieno.

La causa del naufragio è evidentemente l’incredibile quantità di alieni che occupa la nave stessa.

Per assicurarti che il nemico alieno non riesca ad uscire dall’astronave dovrai distruggerla interamente.

Lungo il percorso incontrerai alieni ma anche ex membri dell’equipaggio mutati in zombi che, una volta colpiti, esploderanno come un palloncino pieno di sangue alieno.

I nemici sono quindi  zombi, mutanti, robot e alieni.

Il design di questo classico tra i giochi arcade anni 80 SAR Search And Rescue è un interessante mix tra tecnologia e elementi organici, decisamente ispirati alla serie Alien.

Suggerimento:
Suggerimento:@sala giochi arcade
Read More
L’opzione migliore non è sicuramente quella di tentare di eliminare tutti i nemici ma quella di cercare di raggiungere la porta di uscita!

Giochi arcade anni 80 SAR Search And Rescue: il Gameplay

Il gameplay di SAR è molto simile ad altri giochi di SNK come Ikari Warriors per esempio, in cui il joystick principale controlla il movimento del giocatore mentre il joystick rotante controlla la mira.

Un pulsante viene utilizzato per sparare mentre il secondo pulsante viene utilizzato per schivare.

Puoi raccogliere armi extra come mitragliatrici, lanciafiamme e lanciarazzi.

Abitualmente, nei giochi arcade, morire equivale anche a perdere tutti i potenziamenti.

In SAR invece no: il gioco ti permette di tenere la tua arma fino a quando non esaurisci le vite.

Ottimo!

L’arma predefinita del nostro investigatore è una pistola, non mancano però i potenziamenti come la possibilità di poter lanciare palle di fuoco e un lanciamissili.

Con una piccola carica inoltre, le armi possono essere ulteriormente potenziate.

La pistola a palle di fuoco ha uno scudo, utilissimo per superare i nemici e poter raggiungere facilmente la porta di uscita.

Ma la vera sorpresa è nel lanciamissili che, invece di lanciare missili, farà apparire un buco nero in grado di risucchiare i nemici che moriranno all’istante, incredibile!

I nemici più forti possono resistere al buco nero, ma hai ancora a disposizione la tua mitragliatrice per eliminarli, mentre il buco nero terrà a bada i nemici più deboli.

giochi arcade anni 80 SAR Search And Rescue: conclusioni

Un gioco arcade run and go non troppo difficile, specialmente con l’arma speciale del buco nero.

Inoltre non è necessario uccidere tutti i nemici per avanzare tra le stanze, è sufficiente raggiungere la porta di uscita.

Ti E' piaciuto l'articolo? Condividilo!

Altri articoli

categorie articoli

Hai gia' visitato il nostro shop?

Accendi la nostalgia!

Bartop Sala Giochi Arcade 52B006 grafiche